• it
  • de
BOOKING
Verifica disponibilità

IL GIRO D’ITALIA IN VALSUGANA

Maggio

La Valsugana si tinge di ROSA!
Dopo 3 lunghi anni la Valsugana torna ad essere la protagonista del Giro d’Italia!

17° tappa – Passo del Vetriolo e Strada del Menador – 25 maggio 2022
18° tappa – Partenza da Borgo Valsugana – 26 maggio 2022

Mercoledì 25 Maggio 2022 – il Giro d’Italia affronterà due salite fondamentali e decisive.

Con partenza da Ponte di Legno, in provincia di Brescia, il Giro attraverserà subito il Passo del Tonale passando dalla val di Sole e val di Non, Paganella, Rotaliana, val di Cembra e Valsugana, fino al traguardo di Lavarone, non prima di aver affrontato le durissime salite del Passo del Vetriolo e del monte Rovere, con la strada del Menador.

Giovedì 26 maggio 2022 – La 18° tappa del Giro partirà da Borgo Valsugana e si concluderà a Treviso.

Con un percorso di 146 km e un dislivello di 570 m, sarà l’ultima volata di gruppo compatto del Giro 2022.
La tappa partirà da Borgo Valsugana, proseguirà verso Grigno e raggiungerà le storiche Scale di Primolano, porta d’accesso alla valle del Piave. Attraverserà in seguito la zona di produzione del Prosecco tra Valdobbiadene e Refrontolo e affronterà l’ultima asperità del percorso: il breve Muro di Ca’ del Poggio. Infine la piana trevigiana, l’ultimo circuito prima della volata finale.

Un’emozione unica per tutti gli amanti del ciclismo e non solo. L’ultima apparizione valsuganotta al Giro d’Italia risale al 1 giugno 2019, quando Fausto Masnada transitò per primo in cima al Passo Manghen, Cima Coppi 2019.

Nota: la spettacolare strada del Menador, anche conosciuta come Kaiserjägerweg, la quale sarà una delle protagoniste della tappa del 25 maggio, rimarrà chiusa per riprisino e riaprirà il 21 maggio.

 

Fonte: Visitvalsugana